© 2014 by Fondazione Amalia Ciardi Duprè

Tutti i diritti sono riservati.

via degli Artisti 54 r - 50132 - Firenze - Italy

tel +39.339.6472392  -    c.fisc.94239320487

  • Facebook Social Icon
Visite guidate e itinerari d'arte

La Fondazione propone alcuni itinerari per conoscere l’opera di una grande artista del nostro tempo.

 

 

Capolavori nascosti a Fiesole

 

1° itinerario – durata 2 ore e 30 -  Fiesole: il sacro e l’arte.

Visita alla cattedrale di San Romolo, gioiello architettonico che segna il passaggio dal romanico al gotico; all’interno si può ammirare la cappella Salutati dove la pittura e la scultura dei grandi maestri del ‘400 dialogano insieme. La seconda tappa prevede la visita della cappella di San Jacopo ora trasformata in museo di oreficerie sacre di rara bellezza. Terza tappa la chiesa di San Bernardino costruita nel 1964 dove si possono ammirare le sculture emozionanti e vigorose di Amalia Ciardi Dupré, artista che a buon titolo si colloca nel solco dei grandi maestri dell’umanesimo.

 

2° itinerario – durata 2 ore - Cappelle e oratori a Fiesole

La bellezza sacra si intreccia con i secoli: dalla cappella di San Jacopo a Santa Maria Primerana alla cappella di Santa Rosalia (all’interno della Fondazione Primo Conti). Un percorso che offre la possibilità di ammirare la scultura sacra a partire dal medioevo con la cappella di Sani Jacopo, passando attraverso le sculture di Andrea della Robbia e Amalia Ciardi Dupré fino alle pitture seicentesche della cappella di Santa Rosalia.

 

3° itinerario – durata 6 ore con pausa pranzo -  Rinascimento e nuovo umanesimo sulle colline fiesolane

Da Andrea della Robbia ad Amalia Ciardi Dupré, un percorso inedito che permette di apprezzare uno dei materiali più caratteristici e versatili della nostra terra. Dalla terracotta invetriata dei della Robbia alle opere struggenti e ricche di umanità di Amalia Ciardi Dupré. La visita comprende la chiesa di Sant’Alessandro, il museo Bandini di Fiesole e la chiesa di San Bernardino. Pausa e nel pomeriggio visita alla chiesa di San Lorenzo a Vincigliata.

 

4° itinerario – durata 6 ore con pausa pranzo -  Il ‘900 sulle colline fiesolane

Grandi artisti del ‘900 hanno lasciato  opere splendide su una delle colline più suggestive, Fiesole. Prima tappa, seminario vescovile, all’interno si potranno ammirare opere di Luciano Guarnieri, Venturino Venturi e uno stupendo tabernacolo di Amalia Ciardi Dupré. La visita prosegue con la chiesa di San Francesco dove all’interno della sacrestia vi sono gli affreschi di Baccio Maria Bacci e il Museo Primo Conti. Pausa pranzo e nel pomeriggio la chiesa di San Lorenzo a Vincigliata.

 

5° itinerario – durata 6 ore con pausa pranzo - A spasso tra le colline, Settignano e Vincigliata: una storia artistica lunga sei secoli

Visita alla chiesa di Settignano e alle pregevoli opere che essa contiene, da Michelozzo ad Andrea Della Robbia, da Buontalenti a Santi di Tito. Seconda tappa, piacevole passeggiata verso l’oratorio del Vannella che custodisce un’opera attribuita alla giovinezza del Botticelli.. Pausa pranzo. Giardino di villa Gamberaia per proseguire poi verso Vincigliata, borgo raccolto intorno al castello e alla chiesa di San Lorenzo, all’interno della quale sono conservate opere pregevoli, ma soprattutto una cappella straordinaria interamente decorata da Amalia Ciardi Duprè, una grande scultrice del nostro tempo.

 

6° itinerario – durata 6 ore con pausa pranzo -  Il ‘900 a Firenze

Museo del ‘900 in piazza Santa Maria Novella, il museo Marino Marini e chiesa di San Lorenzo a Vincigliata.

 

 

Il sacro e l’arte

      

7° itinerario – durata 6 ore con pausa pranzo -  Il sacro e l’arte, da Masaccio a Donatello, da Annigoni ad Amalia Ciardi Dupré

Visita alla cappella Brancacci presso la chiesa del Carmine a Firenze, si prosegue con la basilica di San Lorenzo tra le opere di Donatello, Filippo Lippi, Pietro Annigoni. Pausa pranzo. Itinerario di artisti del ‘900 a Fiesole (itinerario 4).

 

8° itinerario (solo da primavera 2015) - Da Ghiberti a Michelangelo ad Amalia Ciardi Dupré

Visita al rinnovato museo dell’Opera del Duomo a Firenze e alla chiesa di San Lorenzo a Vincigliata

 

9° itinerario - Percorsi trasversali sul tema “Il sacro nell’arte”

Visita ai musei di arte sacra dei dintorni di  Castelfiorentino: il santuario di Santa Verdiana, museo di atre sacra di Empoli, museo di arte sacra di colle Valdelsa, antiquarium di Sant’Appiano, complesso di San Vivaldo.